Il Bosco dei Poeti

Il Bosco dei Poeti è un percorso nel verde, un museo a cielo aperto, che si trova a Dolcé, in provincia di Verona, al confine con il Trentino Alto Adige. Si estende per oltre 130 ettari, all’interno del quale è possibile passeggiare per 12 chilometri di sentieri facilmente accessibili a tutti. Nato un pomeriggio d’estate del 2002 dall’intuizione del critico e viaggiatore in Arte Luigi Serravalli e dalla volontà dell’artista Lorenzo Lome Menguzzato e della sua famiglia, il Bosco è un luogo per la mente, di incontro tra la bellezza della Natura e l’arte, dove il corpo sta bene e i pensieri sgorgano come un fiume in piena. Particolarità di queste passeggiate sta nelle opere d’arte di cui i sentieri sono arricchiti. Gli artisti che sono passati di qui e hanno deciso di lasciare il loro contributo artistico sono davvero tantissimi. Oltre 1000 opere di 600 artisti provenienti da tutto il mondo: sculture, poesie e disegni. Apre il percorso una poesia incisa su pietra dono di Papa Giovanni Paolo II. Segue il pensiero donato da Sua Serenità Altissima il Dalai Lama e due grandi pietre realizzate dall’artista francese Ben Vautier. Si continua con la scrittrice milanese Alda Merini e le sue poesie illustrate dallo stesso Lorenzo Lome Menguzzato, il poeta Andrea Zanzotto, l’americano Lawrence Ferlinghetti, l’artista padovano Maurizio Cattelan e moltissimi altri ancora. Un luogo davvero speciale dove Arte e Natura si fondono per donare a chi si addentra nel bosco un’idea di bellezza a tutto tondo e una sensazione di totale relax. Un’ unione tra l’ambiente e le creazioni umane, dove l’una va a completare l’altra senza lederla. Oltre alle diverse opere d’arte che si possono ammirare passeggiando tra i sentieri, il Bosco dei Poeti ha tre aule per la didattica per lezioni e laboratori ed una tettoia, all’interno della quale vengono organizzate mostre, letture, presentazioni di libri e concerti. Il tutto con l’affascinante sfondo delle montagne. L’obiettivo è di far provare ai visitatori non solo un’esperienza attiva, divertente, da suscitare un’emozione positiva, ma anche educativa, che lancia delle provocazioni e dei quesiti su cui riflettere. Il Bosco dei Poeti vuole stimolare la creatività, la curiosità per la Natura e la fame di conoscenza.

Ingresso a pagamento in loco

Per info: info@boscodeipoeti.it – Tel: 349 2585007 / 340 4943256  / 348 1456694

Richiedi informazioni

Periodo:Da marzo a novembre

Partenza da:Loc.Vergnana Km 318 S.S Brennero Dolcé (Verona)

Arrivo a:Loc.Vergnana Km 318 S.S Brennero Dolcé (Verona)

Età minima:Per tutti

Durata:1-2 ore

Difficoltà:Facile

Persone min:-

Persone max:-

Cosa portare:Si consigliano calzature ed abbigliamento sportivo

Attività che potrebbero interessarti...

Valdadige360 è la nuova spinta alla promozione del territorio della Val D’Adige. Catalizza e propone l’essenza e l’energia del territorio: attrazioni, attività sportive, percorsi naturalistici, cultura, storia e prodotti tipici. Il punto di riferimento di un territorio tutto da scoprire.

Scopri di più